Heisenberg e Nietzsche? Facciamo quadrato

Buonanotte.

Breaking Bad. Basta il titolo di questa pluripremiata serie tv per farci illuminare in volto. Non starò qua a tirar su la solita solfa sull’eccellenza fotografica della serie, la tensione drammatica unica, e la costruzione profonda (e atipica per una tv-serie) dei personaggi. Perchè quello che mi interessa è Walter White. Analizziamo dal punto di vista del percorso generativo del senso greimasiano la sua parabola, ed i suoi perchè.

Partendo dalle strutture semio-narrative profonde ho realizzato un quadrato semiotico

quadrato smeiotico

Possiamo dire che nell’intento degli autori della serie la deiessidisobbedire-non conformarsi viene assiologizzata euforicamente. In parole povere viene valorizzata positivamente. Mentre la deiessi conformarsi-non disobbedire viene assiologizzata disforicamente (valorizzata negativamente). Walter White all’inizio della serie è padre di famiglia remissivo, lavoratore obbidiente, professore schernito dai suoi stessi alunni. Vive la sua vita passivamente, senza mai riuscire ad esserne padrone. Marinaio e mai comandante della sua stessa nave. Partendo…

View original post 724 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...